Welcome to the club Made in Italy

×

in Travel, Arte & Cultura

Italia: il maggior numero di siti Unesco al mondo.

Punto d'incontro di tutto il Bel Mondo, è chiamata il Bel Paese grazie agli esclusivi patrimoni naturali e artistici.

Napoli - Piazza del Pebliscito

L'Unesco si occupa di Pace e dialogo tra le Nazioni tutelando, salvaguardando, conservando, promuovendo e valorizzando il Patrimonio Culturale Mondiale

« Poiché le guerre hanno origine nello spirito degli uomini, è nello spirito degli uomini che si debbono innalzare le difese della pace.» preambolo costitutivo UNESCO.

Il viaggio in Italia sulle tracce dei Siti Unesco è il più ricco e sorprendente al Mondo.

La lista del Patrimonio Mondiali Unesco in Italia fa di questa nazione la prima al mondo per numero di siti iscritti.

Visitando i Patrimoni Unesco in Italia si verrà travolti da profumi inebrianti, suoni incantevoli, melodie struggenti, paesaggi mozzafiato e sapori seducenti, uniti tra loro da valori culturali e artistici d'impareggiabili varietà: dai Sassi di Matera al centro storico di Napoli...  

Sassi di Matera - Regione Basilicata 


Palazzo dello Spagnolo - Barocco Napoletano - Regione Campania 


... dalle basiliche emiliane alle Dolomiti...

Basilica Paleocristiana di Sant'Apollinare in Classe a Ravenna - Regione Emilia Romagna 


Dolomiti - Regione Trentino Alto Adige


...dai castelli sparsi per tutta la penisola ai borghi medievali e rinascimentali...

Forte di Bard - Regione Val D'Aosta


San Giminiano - Borgo Medioevale - Regione Toscana


 Pienza - Borgo Rinascimentale - Regione Toscana


...e ancora Venezia con la sua laguna...

Venezia - Regione Veneto


... Amalfi e la sua costiera...

Amalfi - Regione Campania


...gli scavi archeologici di Pompei... 

Pompei - Regione Campania


...le regge imperiali...

Reggia di Caserta - Regione Campania


Oltre ai monumenti e ai siti archeologici di eccezionale interesse storico, (come per esempio l'area archeologica di Agrigento) uno tra gli ultimi ad essere stato incluso nell’heritage è il territorio delle Langhe, Roero e Monferrato: certificato nel 2014, costituisce una testimonianza unica di tradizione culturale per lo speciale rapporto tra uomo e natura.

Tempio della Concordia - Valle dei Templi di Agrigento - Regione Sicilia


Le Langhe - Regione Piemonte


Oltre ai 51 Siti Unesco (notevole proporzione se si pensa che la Cina, paese immenso con quasi 2 miliardi di abitanti ne ha 50), l’Italia vanta anche patrimoni immateriali, tra cui la Dieta Mediterranea e l’Arte Liutaria di Cremona

Dieta Meditrranea - Patrimonio immateriale dell'Unesco


Arte liutaria - Patrimonio immateriale dell'Unesco


L’Unesco (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) è una organizzazione dell’ONU fondata alla fine della seconda guerra mondiale. La sua costituzione venne firmata a Londra nel 1945, con lo scopo di contribuire alla pace e alla comprensione tra le Nazioni attraverso canali quali educazione, scienza e cultura.

I primi venti Stati membri nel '45 furono: Arabia Saudita, Australia, Brasile, Canada, Cecoslovacchia, Cina, Danimarca, Egitto, Francia, Grecia, India, Libano, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Regno Unito, Repubblica Dominicana, Stati Uniti d'America, Sudafrica e Turchia.

Oggi i Paesi Membri sono 195 più altri 10 Associati.

I criteri per l’inserimento nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO di monumenti, siti o bellezze naturali sono molto selettivi. Essi certificano, con grande serietà scientifica, caratteristiche e valori d'ineguagliabile importanza per tutta l'Umanità. Per questo l’inserimento è difficile e complesso. 

Parco della Sila - Regione Calabria


E' in attesa di prossimo riconoscimento il Parco della Sila in Calabria: sapevate che proprio qui sono presenti tracce di homo erectus di circa 700 mila anni fa e che è testimoniata la presenza dell’uomo di Neanderthal?...

Homo erectus


Sulle tracce dei Siti Unesco potrete vivere l'Italia attraversando secoli, popoli, sapori ed emozioni  sempre diverse. Scoprirete molti dei valori straordinari di questo Paese, comprendendo perché è patrimonio del Mondo intero!